Vai al contenuto principale

titolo
Sistema Memristivo come interfaccia tra neuroni e dispositivi elettronici
target
totem,dipartimento,ppim
data_pubblicazione
25-11-2016
testo
Creare sistemi in grado di mimare le funzionalita' cerebrali o capaci di stabilire un dialogo tra sistemi biologici, come i neuroni nel cervello, e dispositivi elettronici e' una delle grandi sfide della medicina riabilitativa e delle neuroscienze.
Tramite un approccio multidisciplinare, un ampio team di ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche degli istituti di IBF-Trento, IOM-Perugia, IMEM-Trento e Parma (coordinatore del progetto) in collaborazione con Dipartimento di Fisica e Geologia e Dipartimento di Chimica, Biologia e Biotecnologie dell'Universita' di Perugia, Centre for Integrative Biology (CIBIO) e Department of Industrial Engineering dell'Universit—` degli Studi di Trento, e Fondazione Bruno Kessler (Trento), ha studiato il comportamento di cellule neuronali vive in un sistema bio-ibrido, dove la componente biologica costituita dalle cellule puo' essere interfacciata a una componente elettronica artificiale.
Lo studio che fa parte del Progetto “MaDELeNA” finanziato dalla Provincia Autonoma di Trento, —` stato recentemente pubblicato sulla rivista Aip Advances e segnalato da:
American Institute of Physics (AIP)

www.eurekalert.org/pub_releases/2016-11/aiop-rcl111016.php


ANSA

www.ansa.it/scienza/notizie/rubriche/biotech/2016/11/20/un-sistema-di-neuroni...
docsrefs
,1515,

Vai a inizio pagina
Sommario