Vai al contenuto principale

Il Corso di Laurea in Geologia si conclude con una prova finale, che consiste nella preparazione scritta e presentazione in forma seminariale di una relazione (tesi), assegnata da un docente (relatore) titolare di insegnamento nei Corsi di Laurea in Scienze della Terra. Il relatore, eventualmente assieme ad uno o più correlatori, assume il ruolo di supervisore della tesi. I correlatori devono essere esperti nella materia della tesi e non necessariamente docenti universitari. L'argomento della Tesi deve essere coerente con il percorso formativo dello studente e con gli obiettivi formativi del Corso di Laurea in Geologia. La tesi può essere sperimentale o compilativa, ma in ogni caso deve contenere osservazioni e risultati originali. La tesi potrà essere redatta in lingua italiana o in lingua inglese (con riassunto esteso in italiano).

Le attività di preparazione della Tesi (12 CFU) impegnano di regola lo studente per circa 2 mesi, nell'ambito del III anno di corso. La preparazione della tesi è volta a sviluppare capacità di sintesi e di organizzazione autonoma del proprio lavoro. L'esposizione è, invece, volta a dimostrare che il candidato è in grado di presentare adeguatamente il lavoro svolto e di sostenere la relativa discussione. La tesi potrà essere redatta in lingua italiana (con extended abstract in inglese) o in lingua inglese (con riassunto esteso in italiano). Per la formazione del voto di laurea, la Commissione calcola la media (ponderata rispetto ai CFU) dei voti ottenuti nelle attività formative valutate in trentesimi. la Commissione ha poi la possibilità di aggiungere alla media, convertita in centodecimi, un massimo di 10 punti, di cui 5 riservati al lavoro di tesi, 2 all'esposizione e 3 alla lunghezza del percorso didattico (3 punti se la laurea è stata conseguite in tre anni, 2 punti se la laurea è stata conseguita in 4 anni, 1 punto se la laurea è stata conseguita in 5 anni, 0 punti se il periodo è superiore ai cinque anni). Qualora dopo l'incremento il voto sia uguale o maggiore di 110, la Commissione, purchè unanime, può conferire la lode.

La Commissione di Laurea è composta da 7 docenti scelti tra quelli quelli afferenti ai Corsi di Studio in Scienze della Terra e comprende di norma il Relatore della tesi.

Modalità della domanda di laurea

Consegna Domanda di Laurea e Titolo della Tesi
45 gg. prima della data dell'esame finale

Consegna Elaborato
alle Segreterie
Studenti di Ateneo
20 gg. prima della data
dell'esame finale

Esame Finale

martedì 14 marzo 2017

Lunedì 10 aprile 2017

Venerdì 28 aprile 2017

Giovedì 6 aprile 2017*

Mercoledì 10 maggio 2017

Martedì 30 maggio 2017*

martedì 30 maggio 2017

lunedì 26 giugno 2017

venerdì 14 luglio 2017

venerdì 4 agosto 2017

martedì 29 agosto 2017

lunedì 18 settembre 2017

martedì 5 settembre 2017

lunedì 2 ottobre 2017

venerdì 20 ottobre 2017

martedì 31 ottobre 2017

lunedì 27 novembre 2017

venerdì 15 dicembre 2017

lunedì 8 gennaio 2018

lunedì 29 gennaio 2018 venerdì 16 febbraio 2018

martedì 13 marzo 2018

lunedì 9 aprile 2018 venerdì 27 aprile 2018
* Si fa presente che in conseguenza dell'avvio delle procedure di gestione delle carriere studenti con il nuovo applicativo Esse3 e per esigenze di ordine tecnico-informatico, si rende necessario anticipare la data di presentazione della domanda di laurea dal 19 al termine tassativo del 6 aprile 2017.
Vai a inizio pagina
Sommario